Corsi di Laurea in Informatica e Ingegneria Informatica - Unibas
Didattica
Servizi
Progetti e Iniziative

Obiettivi Formativi

Obiettivi Formativi Specifici del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche

Ai fini della descrizione degli obiettivi formativi specifici, le discipline del corso di studi sono state divise in varie aree Di seguito vengono riportati i Descrittori di Dublino delle varie aree.

Sono stati studiate anche le relazioni tra gli insegnamenti di ambiti diversi, riassunti in questo grafo delle dipendenze:

Area Matematico-Fisica

Conoscenza e comprensione
I laureati avranno conoscenze di base nei settori dell'analisi matematica, della geometria, della fisica e dell'analisi numerica che permetteranno loro di disporre degli strumenti per interpretare e descrivere i problemi di interesse nelle discipline caratterizzanti.
Queste competenze sono trasferite attraverso lezioni teoriche, esercitazioni pratiche di laboratorio e studi di caso. La verifica dell'acquisizione delle conoscenze previste è effettuata durante l'anno accademico attraverso prove di verifica (prove in itinere e verifiche finali) di tipo scritto ed orale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
I laureati al termine del primo anno di studi dovranno aver acquisito la capacità di risolvere problemi di media complessità nell'ambito della matematica discreta e dell'analisi matematica con particolare riferimento alla risoluzione di sistemi lineari e all'utilizzo degli spazi vettoriali, all'analisi differenziale ed integrale in una dimensione e alle nozioni di base relative alle funzioni in più variabili. Inoltre dovranno aver acquisito la capacità di rapportarsi quantitativamente ai problemi ed alle questioni della meccanica e dell'elettromagnetismo, con
capacità di analisi quantitativa e non meramente qualitativa di fenomeni naturali.
Durante il secondo anno i laureati avranno acquisito la capacità di risolvere problemi integrali in più dimensioni e di utilizzare le principali trasformate integrali. Inoltre dovranno aver acquisito la capacità di risolvere problemi di matematica discreta e di analisi matematica mediante metodi numerici, coadiuvati dalla programmazione in Matlab.

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative

  • Analisi Matematica (C.I.)
  • Fisica (C.I.)
  • Geometria
  • Calcolo

Area Ingegneria dell'Informazione

Conoscenza e comprensione
I laureati avranno competenze avanzate ad ampio spettro nelle aree dell'informatica; in particolare acquisiranno conoscenza e capacità di comprensione di concetti, tecniche e metodi relativi a:

  • i fondamenti dell'informatica
  • le architetture dei calcolatori elettronici
  • la programmazione nei principali linguaggi procedurali e nei linguaggi orientati agli oggetti
  • gli algoritmi e strutture dati efficienti
  • i sistemi per basi di dati e sistemi informativi
  • i sistemi operativi
  • le reti di calcolatori
  • i fondamenti dello sviluppo di applicazioni client-server e dei siti Web

Queste competenze sono trasferite attraverso lezioni teoriche, esercitazioni pratiche di laboratorio e studi di caso. La verifica dell'acquisizione delle conoscenze previste è effettuata durante l'anno accademico attraverso prove di verifica (prove in itinere e verifiche finali) di tipo scritto ed orale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
I laureati saranno in grado di applicare le conoscenze acquisite alla risoluzione di problemi relativi alla progettazione e allo sviluppo di sistemi informatici, con particolare riferimento alle attività di analisi, progettazione, realizzazione e gestione di sistemi di media complessità.

In particolare, i laureati dovranno mostrare capacità di applicare le conoscenze acquisite allo scopo di:

  • analizzare, progettare e sviluppare algoritmi efficienti per la soluzione di problemi di calcolo
  • analizzare, progettare e sviluppare sistemi di basi di dati
  • analizzare, progettare e sviluppare applicazioni di medie dimensioni


La verifica dell'acquisizione della capacità di applicazione delle conoscenze acquisite è effettuata sia durante l'anno accademico, attraverso prove di verifica (prove in itinere e verifiche finali) svolte al calcolatore, sia al termine del percorso formativo, attraverso l'elaborazione del progetto finalizzato al superamento della prova finale.

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative

  • Architettura Dei Calcolatori Elettronici
  • Programmazione Procedurale (C.I.)
  • Algoritmi e Strutture Dati I
  • Algoritmi e Strutture Dati II
  • Programmazione a Oggetti I
  • Sistemi Operativi
  • Basi di Dati
  • Elementi di Ingegneria Del Software
  • Programmazione a Oggetti II (C.I.)
  • Reti di Calcolatori

Area Ingegneria dell'Informazione

Conoscenza e comprensione
I laureati acquisiranno conoscenze di contesto nei settori dell'ingegneria dell'informazione, quali l'elettronica, le telecomunicazioni, i controlli automatici. In particolare acquisiranno conoscenza e capacità di comprensione di concetti, tecniche e metodi relativi a:

  • elettrotecnica;
  • fondamenti dei sistemi dinamici;
  • teoria dei segnali;
  • elettronica;
  • campi elettromagnetici.

Queste competenze sono trasferite attraverso lezioni teoriche e studi di caso. La verifica dell'acquisizione delle conoscenze previste è effettuata durante l'anno accademico attraverso prove di verifica (prove in itinere e verifiche finali) di tipo scritto ed orale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
I laureati dovranno mostrare capacità di applicare le conoscenze acquisite allo scopo di:

  • risolvere una rete elettrica in diverse condizioni di funzionamento;
  • interpretare gli effetti del campo elettrico, magnetico ed elettromagnetico nei sistemi elettrici;
  • conoscere i principali dispositivi elettronici e il loro utilizzo nelle principali applicazioni dei circuiti analogici e nella realizzazione delle porte logiche e di circuiti digitali;
  • modellare sistemi dinamici lineari e stazionari concreti in diversi ambiti applicativi;
  • saper elaborare segnali canonici, nonché sapere analizzare il comportamento dei segnali sia nel dominio del tempo che nel dominio della frequenza.
  • analizzare e sviluppare modelli che descrivano i fenomeni relativi alla propagazione libera e guidata delle onde elettromagnetiche.

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative

  • Elettrotecnica
  • Campi Elettromagnetici
  • Elettronica
  • Segnali e Sistemi

Obiettivi Formativi Specifici del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell'Informazione

Area Informatica

Conoscenza e comprensione
I laureati dovrebbero acquisire conoscenze e capacità di comprensione di concetti, tecniche e metodi relativi a:

  • sistemi applicativi in architettura client-server;
  • tecniche di programmazione avanzata in linguaggio Java;
  • sviluppo, manutenzione e gestione di sistemi software con architetture complesse e distribuite;
  • applicazioni che richiedano luso di grafica 3D.

Queste competenze sono trasferite attraverso lezioni teoriche, esercitazioni pratiche di laboratorio e studi di caso. La verifica dell'acquisizione delle conoscenze previste è effettuata durante l'anno accademico attraverso prove di verifica (prove in itinere e verifiche finali) di tipo scritto ed orale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
I laureati dovrebbero essere in grado di applicare le conoscenze acquisite alla risoluzione di problemi relativi a:

  • progettazione, sviluppo e gestione di sistemi software complessi, anche in contesti innovativi;
  • organizzazione e realizzazione di studi tesi a valutare il rapporto costo/benefici, confrontando diverse le soluzioni per un problema di gestione delle informazioni;
  • pianificazione e gestione di piani di informatizzazione di enti, aziende e organizzazioni.

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative

  • Ingegneria dei Sistemi Software
  • Elementi di Programmazione Client-server
  • Sistemi Informativi (6 CFU) (modulo di Ingegneria dei Sistemi Software)
  • Tecniche Avanzate di Programmazione (modulo di Programmazione di Sistemi Avanzati)
  • Fondamenti di Grafica Tridimensionale

Area Ingegneria dell'Informazione

Conoscenza e comprensione
I laureati magistrali dovrebbero acquisire conoscenza e comprensione delle problematiche più avanzate nell'area delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT).

In particolare, i laureati acquisiranno conoscenze e capacità di comprensione relative a:

  • i concetti e i metodi della matematica e della fisica finalizzati a descrivere i problemi di ingegneria dell'informazione;
  • le conoscenze di contesto specifiche relative ai settori delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, con particolare riguardo all'elettronica, ai campi elettromagnetici, alle telecomunicazioni e all'automazione.

Questi obiettivi saranno perseguiti attraverso i corsi di insegnamento, soprattutto quelli di natura formale e metodologica e saranno verificati attraverso i relativi esami di profitto.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
I laureati magistrali dovrebbero essere in grado di applicare le conoscenze acquisite alla risoluzione di problemi complessi relativi a tematiche innovative inserite in contesti ampi ed eventualmente interdisciplinari connessi alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT).

In particolare, i laureati dovranno essere in grado di:

  • progettare, analizzare e simulare modelli, sistemi e processi dell'ingegneria informatica e delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT);
  • progettare, sviluppare e gestire, anche in collaborazione con altre figure professionali, applicazioni dedicate per la gestione delle informazioni, dei sistemi di telecomunicazione e dei sistemi di automazione.

A tale scopo, gli insegnamenti prevederanno oltre alla formazione teorica anche esercitazioni pratiche, studi di caso, esperienze progettuali individuali e di gruppo, anche di carattere interdisciplinare. La verifica del conseguimento delle capacità previste sarà condotta durante le prove di profitto e nell'ambito della prova finale per il conseguimento del titolo.

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative

  • Modelli Numerici per Campi e Circuiti
  • Modulazioni Analogiche e Numeriche (6 CFU) (modulo di Comunicazioni Elettriche)
  • Progettazione dei Sistemi di Controllo (modulo di Controlli Automatici)
  • Robotica (modulo di Controlli Automatici)
  • Teoria dei Segnali Aleatori (modulo di Comunicazioni Elettriche)
  • Antenne (modulo di Sistemi di Telecomunicazioni A Microonde e Radiofrequenze (12 CFU))
  • Metodi e Tecniche per L'osservazione Della Terra
  • Microonde (modulo di Sistemi di Telecomunicazioni A Microonde e Radiofrequenze (12 CFU))
  • Sensori, Rivelatori e Dispositivi Elettronici

 

 

 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione.

Proseguendo nella navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie.

EU Cookie Directive Module Information